Arte e musica dal vivo nel parco di Collemaggio

Share

Sabato 13 novembre, presso lo spazio dell’ex ospedale psichiatrico di Collemaggio dell’Aquila, giornata all’insegna dell’arte e della musica dal vivo.

✔ Ore 17:00 appuntamento davanti al cancello d’ingresso di Collemaggio (portate telefono e cuffie)
✔ Ore 19:00 aperitivo cenato
✔ Ore 21:00 musica dal vivo con I Temporali in collaborazione con Vera Claps, a seguire Francesco Bucci trombonista e tubista componente e fondatore della brass band degli Ottone Pesante,
✔ Ore 23:30 Dj Set di Aleph-One

Dalle 15 fino a sera sarà presente nel parco di Collemaggio il mercatino dell’usato e artigianato.

La giornata inizierà alle 17 con un viaggio attraverso opere artistiche relativamente” presenti nel non-luogo. Un’incursione all’interno di punti poco udibili degli spazi e della coscienza. Questa esposizione, ispirata e rivisitata in chiave moderna alla “Zona” che descrive Tarkowskij nel film Stalker nasce dall’idea di alcuni artisti locali e prende il nome di Disturbo Post Traumatico da Stress. È un progetto di pratiche artistiche, una Esposizione d’Arte Effimera e Impermanente, così come lo sono i luoghi, in costante mutazione.

Per attraversare la mostra c’è bisogno di un telefono ed un paio di cuffie per ascoltare i file audio. Ci vediamo alle 17 (in punto) presso l’ingresso dell’ex ospedale psichiatrico di Collemaggio.

Ad accompagnare l’esperienza della mostra seguirà una esibizione dal vivo di Francesco Bucci, trombonista e tubista di impostazione classica, studi jazz, indole hardcore/metallara. Componente e fondatore della brass band degli Ottone Pesante, gruppo nato a Faenza nel 2015 che abbiamo avuto il piacere di ospitare e conoscere in città durante una serata di inizio primavera nel 2016 presso lo spazio occupato dell’Asilo Occupato dell’Aquila. Francesco Bucci, trombone e tuba del gruppo, presenta parallelamente alla sua esperienza nella band, la sua nuova creatura, il suo progetto solista ZOBIBOR con il quale crea ed esprime nuovi linguaggi per i suoi due strumenti suonati senza l’ausilio di loop station o sovraincisioni, ma sempre e comunque dal vivo. Il risultato è un viaggio sonoro molto originale tra elettronica, jazz, drone e ambient.

Bucci spazia tra i generi musicali più disparati per poi indirizzare i suoi sforzi verso una ricerca costante di nuovi linguaggi nella musica per ottoni. Si diploma in trombone nel 2005 e consegue la laurea di Musica Jazz (secondo livello) nel 2009. Attualmente collabora con vari studi di registrazione in ambito pop / rock che lo hanno portato a collaborare con: Calibro 35, Iosonouncane, Ghemon, Diodato, Bologna Violenta, Cattle Decapitation, Nic Cester, Sacri Cuori, Musica per bambini, Nada. In ambito “classico” collabora con l’orchestra A.Corelli, con l’ensemble “Esecutori di Metal su carta” e l’etichetta 19’40”. 2007: prima pubblicazione coi suoi “Mister Gangster” (hardcore-swing) 2014: fonda B.R.ASS: sezione fiati ed etichetta discografica. Nel 2015 fonda gli Ottone Pesante dei quali è anche compositore, coi quali pubblica 5 dischi e partecipa a numerosi tour e festival in tutta Europa.

Ad aprire il concerto saranno I Temporali gruppo aquilano composto da Luigi Pompei (chitarra), Stefano Di Brisco (batteria elettronica), Stefano Sbariggi (basso) con la collaborazione di una delle più belle e graffianti voci del panorama aquilano, quella di Vera Claps.

🌧 In caso di pioggia l’evento verrà rinviato 🌧

🦠 L’iniziativa si svolgerà nel totale rispetto delle norme anti-Covid 🦠

Last updated: Novembre 12, 2021

Comments