Sabato 23 aprile alle ore 18, presso lo spazio sociale di CaseMatte, all’interno dell’ex ospedale psichiatrico di Collemaggio, si terrà la presentazione del libro “Making of Love – Parliamo di sesso: la prossima rivoluzione” del collettivo Making of Love (Fabbri Editori 2020).

È il primo di vari incontri, pensati e organizzati dai collettivi Fuori Genere, 3e32 e Making of Love con la collaborazione del Circolo Arcigay “Massimo Consoli – L’Aquila”, all’interno di un progetto più ampio dal nome XXX LOVE che si terrà in città nei prossimi mesi. 

“Vorrei che ci raccontassero le verità scientifiche che nessuno ci dice. Che ci raccontassero quanto è bella e meravigliosa la sessualità e non solo quanto è pericolosa”.

In Italia l’educazione sessuale è ancora un miraggio: a scuola non si fa, in famiglia non se ne parla, tra coetanei ci si confronta ma spesso con vergogna e si finisce a cercare informazioni nei diseducativi film porno, rischiando quindi di confondersi gravemente le idee. In questo panorama, quattro ragazze e quattro ragazzi hanno deciso di iniziare la “Terza rivoluzione sessuale” anche attraverso un manuale, che è il libro che verrà presentato, per una nuova educazione sessuale nel quale si parla di diritto al piacere, consenso, sex toys, poliamore, coppia, identità di genere, masturbazione, omosessualità, contraccezione e tanto altro.

Ci sembra necessario fare informazione seria su questi argomenti soprattutto dopo quello che è accaduto in città nei mesi scorsi quando un ragazzo di 15 anni è stato accusato di aver violentato tre ragazze minorenni. Questi gravissimi episodi ci dicono ogni volta quanto sia fondamentale costruire un percorso di educazione sessuale, sentimentale e al consenso all’interno delle scuole italiane.

Interverranno al dibattito Claudio Pauri (Collettivo Making of Love), Eleonora Visalli (Educatrice/consulente sessuale e psicologa), Patrizia Passi (Presidente Arcigay “Massimo Consoli – L’Aquila” e psicologa), Cinzia Corridore (Docente presso il Liceo Scientifico “A. Bafile” di L’Aquila).

Al termine dell’incontro ci sarà una cena sociale di autofinanziamento e, dalle ore 21, Serata 80’S, una selezione musicale che ci porterà indietro di qualche decennio. Invitiamo tutt* a partecipare con acconciature e outfits esagerati, glitterati e liberi.

L’evento si terrà nel rispetto delle norme anti-Covid.