Comincia il divide et impera?

Share


Nel filmato (fonte infoaut) le prime notizie dirette che ci giungono da Mirandola, da parte di un gruppo che si sta auto organizzando. Chi parla è Simone del Centro sociale Guernica di Modena.

Dal suo racconto emerge che ancora una volta il terremoto sembra aver colto di sorpresa la macchina dei soccorsi.

Le tende non bastano per tutti e qualcuno già soffia sul fuoco di una potenziale “guerra tra poveri”, che rischia di dividere la comunità, tra italiani e migranti, ma anche tra italiani stessi.

Simone riferisce anche della scarsa fiducia tra gli abitanti di Mirandola riguardo alla gestione dei fondi da parte della Protezione Civile.

Illuminante la sua testimonianza sul ruolo che a volte giocano i media: chi ha vissuto sulla propria pelle la situazione comprende – dice Simone – chi invece legge solo i giornali o ascolta le chiacchiere da bar è subito pronto a scagliarsi contro gli immigrati.

Last updated: Maggio 31, 2012

Comments